disturbi alimentari

Come distinguere la Fame Emotiva dalla Fisica

Una delle tante cose che mi sono sempre chiesta è quella di riuscire a distinguere tra fame emotiva e fame fisiologica. Durante tutta la mia vita ho fatto talmente tanta confusione tra le due, che ad un certo punto non sapevo più neanche cosa stavo provando.

Con tanta fatica, impegno e autosservazione, (attraverso anche il supporto informativo trovato nel libro “Ancora uno e poi basta” di Doreen Virtue), sono riuscita nuovamente a distinguerle.

Questo non vuol dire che non ho più provato i sintomi della fame emotiva, la fame emotiva viene e come se viene…. ma lavorando su me stessa, oggi so che quando è fame emotiva mi devo occupare delle mie emozioni, quando invece è fame fisiologica devo effettivamente mangiare.

Andiamo allora a scoprire le differenze che ci sono tra FAME EMOTIVA e FAME FISIOLOGICA 

La FAME EMOTIVA

  • Arriva all’improvviso, sotto forma di impulso irrefrenabile alla quale è impossibile dire di NO!
  • Il desiderio è verso un cibo specifico e niente lo può sostituire
  • Lo desideriamo così tanto da non riuscire a pensare ad altro e la prima parte del corpo dove avvertiamo lo stimolo è la bocca o la mente e non lo stomaco, il detto “ho l’acquolina in bocca” esplica perfettamente questo momento.
  • Compare a Seguito di eventi che ci hanno sconvolto emotivamente (sia in negativo che in positivo)
  • Si mangia voracemente e rapidamente
  • Dopo aver mangiato, non ci sentiamo pieni e desideriamo subito un’altro cibo 
  • Dopo mangiato proviamo sensi di colpa

La FAME FISIOLOGICA

  • È progressiva aumenta con il tempo se non si mangia
  • Si sente fame ma non fame di un cibo specifico
  • Lo stimolo si avverte nello stomaco
  • Lo stimolo è forte ma non così forte da non far pensare ad altro
  • Quando mangiamo abbiamo la sensazione che stiamo assaporando realmente il sapore del cibo 
  • Dopo aver mangiato ci sentiamo effettivamente sazi 
  • Non desideriamo più il cibo
  • Non si prova nessun senso di colpa

Ragazzi io ogni giorno quando avvertivo lo stimolo della fame, ho tentato di autoanalizzarmi e effettivamente funziona, 7 volte su 10 provavo fame emotiva e non fame fisiologica.

Quali sono le tecniche per constare la fame emotiva? Cliccate qui

E voi ragazzi vi ritrovate in quanto descritto? Riconoscete facilmente i sintomi che le distinguono?  Io inizialmente ho avuto qualche difficotà.

Un pensiero riguardo “Come distinguere la Fame Emotiva dalla Fisica”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...